Beato Pier Giorgio, guidami nel pretendere la legittima eredità di figlio di Dio
ed erede del Suo regno. Mostrami, con il tuo esempio,come essere lento all’ira
e delicato nei miei rapporti con gli altri.
Aiutami a comunicare la pace di Cristo, pronunciando parole di pace
e vivendo la vita nella pace.
Beato Pier Giorgio chiedo la tua intercessione per ottenere da Dio, che è mite
ed umile di cuore, tutte le grazie necessarie al mio bene spirituale e temporale.
Con fiducia ti chiedo aiuto …(si formula la richiesta di grazia)

martedì, maggio 23, 2017

L’amico degli ultimi - Presentato nel Seminario di Albenga il libro di don Primo Soldi su Pier Giorgio Frassati


Sabato 22 aprile, alle ore 17, nei locali del Seminario Vescovile di Albenga è stato presentato il libro dedicato da don Primo Soldi alla luminosa figura del beato Pier Giorgio Frassati, un giovane che – come ha detto Papa Francesco nel 2015 – “ha davvero speso la sua vita, tanto da diventare un modello di fiducia e di audacia evangelica per le giovani generazioni”. Il libro ne ripercorre la vita e la testimonianza di fede, con stile chiaro e convincente. Dando particolare rilievo ai luoghi in cui il Beato ha vissuto ed ha operato, il volume si presenta come una sorta di “roadmap”, un percorso in cui il lettore viene costantemente richiamato e stimolato con domande e riflessioni che rendono impossibile una lettura passiva e inoperosa. 
Come ha giustamente affermato Andrea Tornielli, che ha curato la prefazione, questo libro “facendo parlare la vita di Pier Giorgio offre indicazioni per seguire le sue tracce, come quei segni a volte flebili ma sempre preziosi che, con due pennellate sui sassi dei sentieri di montagna così amati da Frassati, indicano la via per non perdere la strada e arrivare in vetta”. Sono le tracce che ancor oggi tanti giovani in tutto il mondo stanno seguendo, e questo meraviglia e dà speranza – come scrive don Soldi: “Il più grande miracolo è incontrare tanti giovani simili a Pier Giorgio; ragazzi che nella normalità della loro esistenza sono testimoni di una fede straordinaria”.
L’incontro ha avuto un riscontro decisamente positivo: molte persone hanno dimostrato con entusiasmo il loro sincero apprezzamento, seguendo l’intervista  a don Soldi con interesse e passione. La presentazione è stata arricchita dai lavori svolti da alcune scolaresche della Scuola Primaria della zona, da una piccola mostra di libri e da un filmato composto da immagini e frasi di Pier Giorgio.  Per alcune persone questo momento ha rappresentato il primo incontro con la figura del Beato Frassati; per altri è stata la riscoperta di un fratello, un amico, un compagno di cordata. Per tutti la possibilità di cambiare, seguendo il “sentiero Frassati”.


Valeria Moirano   

sabato, maggio 20, 2017

27° anniversario beatificazione di Pier Giorgio

Oggi è il 27° anniversario beatificazione di Pier Giorgio Frassati. Alcuni della Compagnia erano presenti e si ricordano ancora l'emozione di quel giorno.
Continuiamo a pregare questo giovane amico che dal cielo intercede per noi.
Qui http://w2.vatican.va/content/john-paul-ii/it/homilies/1990/documents/hf_jp-ii_hom_19900520_beatificaz-frassati.html  troverete il testo dell'omelia di quel bellissimo giorno!

mercoledì, maggio 17, 2017

Vi aspettiamo a Martinsicuro il 20 Maggio!

‪La nostra mostra del beato Pier Giorgio Frassati sarà presente a questo evento! Venite a trovarci ‬
http://www.tipiloschi.com/Mostre.aspx‬


domenica, maggio 14, 2017

Un viaggio con Pier Giorgio Frassati

Verso Rimini: rosario con Piergiorgio...
Ringraziando i tipi loschi!

(Questo è il messaggio di un amico)

Pier Giorgio e il Rosario

Arrivato al Santuario, dopo un’ora di marcia e completamente digiuno, era solito assistere alla Santa Messa, poi faceva la Comunione, quindi si raccoglieva in preghiera nel transetto di destra, davanti all’immagine della Vergine Bruna.
Nel ritorno verso casa recitava il Rosario lungo la via, ad alta voce, cantando le Litanie.
Pier Giorgio amava anche comporre dei rosari con i semi di una pianta di Pollone, che poi regalava agli amici.
Era questo un modo per ricordare loro l’impegno della preghiera e la devozione verso la Vergine, che per lui era irrinunciabile.


mercoledì, maggio 10, 2017

Questa sera: non perdetevi l'incontro "Vivere e non vivacchiare - il motto del Beato della Gmg 2016"

Pier Giorgio Frassati: un giovane che testimonia come la santità non è un limite per un uomo, né un “mestiere” di pochi, ma una completezza e un coronamento della nostra personalità e soprattutto è la vocazione a cui tutti siamo chiamati.
Non perdetevi questo interessante incontro-testimonianza questa sera ore 21:00 presso il Santuario Madonna del Sole (Belvedere Ostrense)

martedì, maggio 09, 2017

E' uscito il numero di Aprile del mensile "Vivere e non vivacchiare"

Cari amici,
è uscito il numero del mese di Aprile del nostro mensile "Vivere e non vivacchiare". All'interno si possono trovare notizie relative al compleanno del beato Pier Giorgio Frassati, notizie sui monaci di Norcia e molto altro.
Per chi non si fosse ancora abbonato può farlo accedendo a questo link http://www.tipiloschi.com/Giornale.aspx

lunedì, maggio 08, 2017

Domani a Macerata si parlerà del beato Pier Giorgio Frassati!

"VIVEVA MEGLIO DI ME, DUNQUE AVEVA RAGIONE." 
Incontro su Pier Giorgio Frassati, una presenza viva all'università.
Vi aspettiamo domani, 9 Maggio, alle ore 21 e 15 presso la sala Matteo Ricci, via Manzoni 4.